QGIS: OSGeo4W Network Installer

In questo blog post vedremo come installare QGIS utilizzando la OSGeo4W Network Installer.

Gli utenti windows sono molto avvantaggiati rispetto agli utenti linux o macos in quanto l’installazione OSGeo4W permette, in una sola installazione, di usufruire di più versioni di QGIS contemporaneamente e sempre aggiornabili con un semplice click. In GNU/Linux è possibile installare una versione per volta, che si aggiorna da sola, e   per altre versioni occorre saper compilare QGIS (cosa semplice solo agli addetti ai lavori); in macos ancora ci sono troppi problemi e personalmente non ho usato un macos.

art_01
www.qgis.org

Nel sito ufficiale di QGIS.org cliccare su scarica adesso:

art_02
OSGeo4W Network Installer

scaricare l’eseguibile 64 o 32 in funzione dell’architettura del vostro PC (ormai sono quasi tutti a 64 bit) – su win 10, pannello di controllo:

art_03
Pannello di controllo Windows 10

dopo il download comparirà questa schermata:

art_04
Invito per una piccola donazione

VI RICORDO CHE IL PROGETTO QGIS è OPEN SOURCE CON LICENZA GNU LICENSE – QUINDI POTETE SCARICARLA ED UTILIZZARLA OVUNQUE: TUTTO CIO’ SARA’ POSSIBILE FIN QUANDO CI SARANNO SPONSOR E DONATORI, QUINDI PENSA AL FUTURO CON QGIS → FAI UNA DONAZIONE!!!

Il file scaricato è un eseguibile, meno di 1 MB, cliccandoci sopra (con il tasto destro del mouse → Esegui come amministratore NB: disattivare AntiVirus) compariranno – una dopo l’altra – una serie di finestre che ci aiuteranno a scaricare ed aggiornare i pacchetti da noi scelti, doppio clic:

art_05
controllo account utente → SI

subito dopo:

art_06
selezionare Advanced Install
  • Durante l’installazione scegli Express Desktop Install e seleziona QGIS per installare l’ultima versione;
  • Per ottenere la versione a lungo supporto (che non è l’ultima versione) scegli  Advanced Install  e seleziona qgis-ltr-full;
  • Per ottenere la versione di sviluppo scegli Advanced Install e seleziona qgis-dev-full.

consiglio ultima opzione per avere la possibilità di personalizzare ed installare anche vari pacchetti o driver in più;

successivamente, cliccando su Avanti >

art_07
selezionare→ Install from Internet

Avanti >

art_08
scegliere il percorso per la cartella OSGeo4W

Avanti >

art_09
Modificare a piacere oppure lasciare quella che suggerisce

Avanti >

art_10
Direct Connection

Avanti >

art_11
selezionare http://download.osgeo.org

Avanti >

art_12
qui dobbiamo selezionare i pacchetti che vogliamo installare

Ci viene in aiuto la casella Search: all’interno scriviamo qgis e poi clicchiamo su + accanto a Desktop:

art_13
selezionare i pacchetti qgis
  1. QGIS desktop –  è la versione stabile corrente;
  2. QGIS dev – è la versione di sviluppo, da installare se vi piace fare testing;
  3. QGIS LTR – è la versione a lungo termine, ma non è l’ultima versione di QGIS.

PER INSTALLARE occorre cliccare, nella colonna New, su Skip FINO A FARE COMPARIRE il numero della versione; dopo aver cercato e selezionato tutti i pacchetti (es: SAGA o GRASS), cliccare su Avanti> (questa installazione farà il lavoro sporco per noi, selezionerà automaticamente tutti i drive, librerie necessarie al funzionamento).

art_14
Installazione terminata.

Siamo pronti ad avviare la nostra versione personalizzata di QGIS.

Nella barra ricerca si win 10:

art_15
avviare QGIS da Win 10
  1. tasto win → andare sulla O di OSGeo4W;
  2. cercare 3.4, che la versione desktop stabile attuale.

NOTA BENE: Personalmente utilizzo questa modalità di installazione in quanto permette di installare, contemporaneamente,  più versioni di QGIS, inoltre, permette l’aggiornamento delle versioni senza disinstallare nulla. Per l’aggiornamento basta avviare, nuovamente, osgeo4w-setup-x86_64 (icona che verrà creata sul desktop, sempre come amministratore) e ripetere tutto quello fatto sopra: gli aggiornamenti compariranno come numero nella colonna New alla voce Desktop:

art_16
per aggiornare: in questo caso non ci sono aggiornamenti!!!

EDIT: primo grosso aggiornamento 02/11/2018

art_10
Aggiornamento

EDIT: passaggio STORICO tra LTR – 24/02/2019

img3

EDIT: (26/02/2019) aggiunta la versione 2.18 OLD LTR

img11

BUON LAVORO CON QGIS!!!

Sotto un video di Luca Mandolesi.

Un pensiero su “QGIS: OSGeo4W Network Installer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.